Jump to Navigation
 

Di seguito i principali progetti realizzati dalla Fleurs International suddivisi per tipologia di servizi:

  Servizi di assistenza tecnica
Committente Titolo e durata Breve descrizione
Regione Basilicata Servizio di consulenza e assistenza tecnica sui programmi ed interventi 2014-2020 di competenza regionale


2017 – in corso

Servizio di assistenza tecnica e consulenza alla Regione Basilicata finalizzato a sostenere il ciclo di programmazione / gestione / monitoraggio dei fondi strutturali. Tra gli obiettivi del servizio:
  • migliorare efficacia ed efficienza dei processi di utilizzo risorse;
  • rafforzare le capacità dell'Amministrazione attraverso un piano di sviluppo del personale;
  • raccordare i processi di gestione dei fondi con le disposizioni in termini di performance, trasparenza, anticorruzione.

 

Ministero dell'Interno Assistenza Tecnica alla Autorità di Audit del Fondo Asilo Migrazione Integrazione (FAMI) e FSI (Fondo Sicurezza Interna)


2017 – in corso

Servizio di assistenza tecnica al Ministero dell’Interno – Dipartimento per le Politiche del personale dell’amministrazione civile e per le risorse strumentali e finanziarie – Autorità di Audit del Fondo Asilo Migrazione Integrazione (FAMI) e del Fondo Sicurezza Interna (FSI) 2014-2020 per il supporto trasversale e continuativo allo sviluppo e all’esercizio della funzione di Audit sulle seguenti funzioni:
  • pianificazione e adozione del Piano di Audit,
  • supporto all’esecuzione degli audit sui sistemi e degli audit finanziari,
  • supporto alla predisposizione del Parere di audit annuale
  • preparazione degli audit da parte degli organismi comunitari.

 

Regione Siciliana Servizi di assistenza tecnica nell’ambito delle attività connesse alla gestione, al monitoraggio ed al controllo dei PO FSE 2007-13 e 2014- 2020


2016-2017

 

Servizio di assistenza tecnica che ha riguardato:
  • il supporto alla definizione degli strumenti di individuazione, validazione e certificazione delle competenze e dei criteri per l’individuazione degli Enti Titolati;
  • il supporto per l’adeguamento del Repertorio dei Profili Professionali della Regione Siciliana;
  • il supporto per la definizione e formalizzazione della procedura di aggiornamento del Repertorio dei Profili Professionali.

 

Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù e del servizio civile nazionale FRAME – Assistenza tecnica alle Regioni dell’Obiettivo Convergenza per la realizzazione del POAT per la Gioventù


2014-2015

Servizio di assistenza tecnica per il supporto alle Regioni dell'Obiettivo Convergenza, per la realizzazione delle linee di attività a valenza trasversale e regionale del POAT per la Gioventù ed è finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale. Obiettivo principale del progetto FRAME è contribuire a migliorare la qualità della governance delle Politiche Giovanili a livello regionale e dell'efficacia delle politiche stesse sui territori, attraverso un percorso integrato che contempli la costruzione di una comunità in cui vengono condivise, per tutti i livelli di destinatari, conoscenze di contesto, strumenti programmatici, capacità attuative, pratiche ed esperienze.

 

Regione Puglia Trasferimento delle buone prassi.


2014-2015

 

Servizio di assistenza tecnica per l’implementazione del Repertorio Regionale dei profili professionali e la messa a punto del processo di certificazione delle competenze attraverso il trasferimento delle buone prassi.
Regione Siciliana ATHENA - Azione di Sistema per il rafforzamento dei dispositivi e delle strumentazioni finalizzati  al miglioramento delle politiche formative regionali


2011-2015

Servizio di assistenza tecnica, a valere sul PO Sicilia FSE  2007-2013, per la riduzione della distanza fra il sistema produttivo e il sistema della formazione e dell’istruzione, operando su quegli strumenti ed istituti che favoriscono la costruzione di percorsi integrati e continui tra mondo del lavoro e mondo della formazione. Nello specifico l’intervento ha previsto le seguenti 4 linee di servizio:
  • Sistema regionale di certificazione delle competenze
  • Sistema regionale dell’apprendistato
  • Catalogo regionale dell’offerta formativa
  • Sperimentazione dell’offerta formativa



 

Commissione Europea C.I.D. - Conocimiento Inclusion, Desarollo


2011-2014

Il servizio, finanziato dal Programma Alfa III, ha riguardato l’assistenza tecnica alla Fondazione Crui (Lead Applicant) nella realizzazione del progetto CID nei paesi dell’America Latina. Si tratta di un’azione di sistema per la coesione e l’inclusione sociale attraverso l’accesso all’ istruzione universitaria di persone in situazione di svantaggio sociale. Partner di progetto: Argentina, Bolivia, Brasile, Colombia, Cuba, Costa Rica, Ecuador, Messico, Nicaragua, Panama, Paraguay, Perù, Uruguay, Belgio, Spagna, Finlandia, Portogallo.

 

Delegazione della CE Nicaragua Progetto FYDEM - Formación Y DEsarrollo para Mujeres


2013

Il servizio, cofinanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma “Agentes no Estatales”, ha riguardato l’assistenza tecnica ad Ifoa (Lead Applicant) nella implementazione delle attività progettuali finalizzate alla realizzazione di patti formativi locali per migliorare l’occupabilità femminile nei paesi dell’America Latina. Paese di esecuzione del progetto: Nicaragua (Departamento de León).

 

Regione Puglia Servizio di valutazione ex post relativa alla programmazione regionale 2000-2006 in materia di “politiche e strumenti per la ricerca e l’innovazione”


2012-2013

 

Il progetto, finanziato col PO Puglia FESR 2007-2013 attraverso la Linea azione 8.2.4.: “Attuazione del Piano Unitario di Valutazione 2007 – 2013”, ha riguardato la valutazione ex post della programmazione regionale 2000-2006 in materia di “politiche e strumenti per la ricerca e l’innovazione”.
Commissione Europea Pacef - Pacto para la Capacitacion y el Empleo Feminino


2009-2012

 

Il servizio, finanziato dal Programma URBAL III, ha riguardato l’assistenza tecnica alla Regione Siciliana (Lead Applicant) nella realizzazione del Progetto PACEF finalizzato alla realizzazione di patti formativi locali per migliorare l’occupabilità femminile nei paesi dell’America Latina. Partner di progetto: Argentina, Bolivia, Paraguay.
  Servizi di capacity & institutional building
Committente Titolo e durata Breve descrizione
Prefettura UTG Caserta Servizi professionali a supporto della Prefettura UTG di Caserta ai fini della realizzazione di iniziative di rafforzamento della capacità amministrativa di prevenzione e lotta alla corruzione da parte degli Enti Locali


2018 – in corso

 

Il progetto è finalizzato a contribuire significativamente allo sviluppo di una cultura dell’anticorruzione attraverso azioni concrete di supporto tecnico agli enti locali del territorio casertano coerentemente a quanto previsto dall’art. 1, comma 6 della Legge 190/2012. L’intervento è articolato nei tre seguenti filoni:
  1. Rafforzamento della capacità amministrativa di prevenzione e lotta alla corruzione.
  2. Promozione della cultura della trasparenza.
  3. Empowerment della Prefettura.
MUNICIPIA Servizio di assistenza e consulenza per scouting opportunità e sviluppo servizi per l’Unità Organizzativa Ingegneria di Municipia


2018 – in corso

Il servizio riguarda la realizzazione di:
  • Azione di monitoraggio e scouting sui programmi di investimento dell’Unione Europea, delle Amministrazioni Centrali e degli Enti Regionali.
  • Verifica delle attività di programmazione di risorse finanziarie da parte degli Enti Pubblici.
  • Predisposizione di periodico report trimestrale, a seguito delle attività di monitoraggio
  • Erogazione di giornate di formazione, assistenza e consulenza per il personale Municipia sul tema della programmazione Europea, Nazionale e Regionale in ambito finanziamenti che vedono coinvolti gli Enti Locali.

 

Regione Campania Affidamento di servizi di sviluppo e realizzazione del Sistema Informativo dell’Amministrazione Regionale (SIAR) e di gestione e manutenzione del software e di ridisegno dei processi della Giunta Regionale della Campania


2017 – in corso

Il progetto, nell’ambito dell’intervento di sviluppo “organizzativo”, ha riguardato la realizzazione dei seguenti servizi:
  • assessment dei procedimenti con relativa classificazione e catalogazione in famiglie;
  • progettazione e realizzazione di un modello di ranking dei procedimenti amministrativi;
  • analisi dei processi in essere (AS IS) ;
  • riprogettazione dei processi da ottimizzare e contestuale individuazione delle macro-specifiche dei sistemi applicativi.
  • Accompagnamento dell’amministrazione regionale nella gestione delle diverse fasi del ciclo della performance organizzativa.

 

Comune di Roma Training To Change


2014-2016

Il progetto ha riguardato la costruzione di un sistema permanente di valutazione e pianificazione dell’offerta formativa e di analisi dei fabbisogni di formazione continua del personale dipendente e della dirigenza del Comune di Roma.

 

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali PRAXI


2015

Il progetto ha riguardato il supporto al rafforzamento delle competenze e dei comportamenti degli attori sociali del comparto dell’edilizia nell'ambito dei processi del Dialogo sociale in Puglia e Sicilia, attraverso attività di formazione, laboratoriali e project work inerenti “il ruolo del partenariato sociale nella programmazione e sorveglianza dei PO cofinanziati dai fondi SIE.

 

Regione Campania “Servizio di assistenza organizzativa presso gli Uffici Giudiziari della Campania terza fase”


2014-2015

Il progetto ha riguardato il servizio di assistenza organizzativa presso i seguenti Uffici Giudiziari: Tribunale Sorveglianza Salerno; Procura Minorenni Salerno; Procura Generale Salerno; Procura Salerno; Tribunale Nocera Inferiore.
Università di Foggia Management Training Skill (M.T.S.)


2013-2014

Il progetto M.T.S (Management Training Skills) ha riguardato la realizzazione delle attività connesse alla organizzazione di un percorso di formazione manageriale, attivato dall’Università di Foggia, finalizzato ad integrare le competenze tecniche delle risorse umane impegnate nel progetto strutturale PI.A.S.S. (Platform for Agrofood Science and Safety) con competenze volte:
  • alla gestione manageriale dei progetti/strutture di ricerca;
  • all’individuazione di risorse ed opportunità di finanziamento coerenti con il settore agroalimentare e della R&ST.

 

ACAM – Agenzia Campana per la Mobilità Sostenibile Attività di Formazione su Competenze Trasversali


2013-2014

 

Il progetto ha riguardato la implementazione di un percorso formativo volto al miglioramento delle competenze trasversali  di 12 tra responsabili e funzionari dell’ACAM.
Provincia Autonoma di Trento PAT - Performare - Servizi per il Rafforzamento delle Competenze Direttive, Organizzative, Progettuali ed Operative delle Strutture Formative Accreditate per l’Attuazione di Azioni con il Concorso Finanziario del Fondo Sociale Europeo nella Provincia Autonoma di Trento


2010-2012

 

Il progetto ha riguardato complessivamente il rafforzamento delle competenze delle strutture formative accreditate per l’attuazione di azioni con il concorso finanziario del FSE periodo 2007-2013, nello specifico si è trattato di un intervento integrato di progettazione e formazione, realizzato per accompagnare il processo di attuazione del Piano pluriennale di formazione (PFO) durante il primo periodo di programmazione e per supportare l’Autorità di Gestione del Programma Operativo FSE della Provincia di Trento.
Regione Puglia T.R.A.C.C.E. (Training, Coaching, Changing, Empowerment)


2009-2011

 

Il progetto ha riguardato la formazione e il supporto all’inserimento di 100 neo-dirigenti reclutati dall’Amministrazione regionale.
Regione Sardegna Learning Action


2008-2009

 

Il progetto, a valere sul PO Sardegna FSE 2007-2013, ha riguardato la formazione di formatori ed operatori dei Centri per l’Impiego e delle Amministrazioni provinciali sul sistema regionale di governo del Life Long Learning e la consulenza alle Amministrazioni Provinciali e la realizzazione di piani per lo sviluppo territoriale integrato.

 

  Servizi di consulenza specialistica
Committente Titolo e durata Breve descrizione
Regione Basilicata Consulenza Strategica e Gestionale in materia di Trasferimento Tecnologico per la valorizzazione delle potenzialità di innovazione del sistema produttivo della Regione Basilicata


2017 – in corso

Obiettivi del Progetto T3 INNOVATION sono:
  • promuovere lo sviluppo di una cultura strategica dell’innovazione;
  • fornire supporto alle imprese nelle esigenze strategiche di innovazione attraverso le Key Enabling Technologies;
  • favorire l’acquisizione di una dimensione internazionale;
  • promuovere la creazione di un ecosistema tecnologico dell’innovazione aperto;
  • sostenere lo sviluppo del sistema produttivo nei settori delle cinque aree di specializzazione individuate dalla S3;
  • favorire la crescita di imprenditorialità innovativa ad elevato contenuto tecnologico attraverso lo sviluppo e il potenziamento di acceleratori e incubatori di impresa;
  • promuovere l’organizzazione in rete tra gli stakeholders del sistema delle imprese e del sistema della ricerca.

T3 prevede l’implementazione dei seguenti servizi:

  • Servizi di trasferimento tecnologico per il Sistema delle Imprese e della Ricerca
  • Servizi di Trasferimento Tecnologico per il sistema delle start up e degli spin off
  • Servizi trasversali a supporto dello sviluppo dell’ecosistema regionale per l’innovazione

Sito di progetto: www.t3basilicata.com

 

Regione Campania Accordo Territoriale di genere T.E.M.P.O. Il Tempo per l’Empowerment, il Mainstreaming e le Pari Opportunità


2014 – 2015

Il progetto ha riguardato l’implementazione di misure a favore della conciliazione tra tempi di vita e di lavoro e della partecipazione delle donne al mercato del lavoro. Le principali attività realizzate sono:
  • sostegno all’introduzione all’interno delle imprese pubbliche e private di modalità di lavoro e tipologie contrattuali facilitanti o di forme di flessibilità degli orari e dell’organizzazione del lavoro;
  • supporto alla realizzazione di interventi di sostituzione del titolare di impresa o del lavoratore autonomo per astensione obbligatoria e dei congedi parentali, con altro imprenditore o lavoratore autonomo;
  • conciliazione dei tempi di lavoro e di cura della famiglia;
  • aggiornamento del personale per il reinserimento dei lavoratori dopo il periodo di congedo.



 

Provincia di Caserta PESCO “Promuovere e sostenere la rete di cooperazione tra sistema pubblico e privato per i servizi per il lavoro”


2014-2015

Il progetto P.E.S.C.O. “Promuovere e sostenere la rete di cooperazione tra sistema pubblico e privato per i servizi per il lavoro” è stato promosso dall’Amministrazione Provinciale di Caserta nell’ambito delle “Linee guida per il potenziamento dei servizi per il lavoro – Masterplan Campania”, a valere sui finanziamenti del PO FSE Campania 2007- 2013, Asse VII, ob. Operativo ‘O2’. Il progetto ha riguardato la realizzazione di un modello efficace, qualitativamente valido ed innovativo per la creazione di reti e partenariati tra i principali attori del territorio e l’Amministrazione Provinciale al fine di favorire un migliore raccordo operativo nell’ambito delle politiche attive e dei servizi per il lavoro.

 

Comune di Napoli – Assessorato alle Pari Opportunità POSTI – Pari opportunità e socialità nei territori urbani


2014-2015

Il progetto, a valere sul PO Campania FSE 2007-2013, ha riguardato la promozione della sicurezza urbana declinata in ottica di genere, in particolare, l’implementazione di attività di animazione e sensibilizzazione, aggiornamento, ascolto e counseling, attraverso la realizzazione di sportelli, e la implementazione di accordi tra le principali istituzioni che impattano sulla sicurezza urbana nella città di Napoli.

 

Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù DEF – Dentro il lavoro Fuori dal disagio


2011-2013

Il Progetto ha riguardato il miglioramento della conoscenza, consapevolezza e autonomia dei giovani universitari sulle possibilità/opportunità e sugli strumenti di supporto e sostegno che la PA nel suo insieme, e nello specifico il Dipartimento della Gioventù, ha reso disponibile al fine di:
  • favorire la crescita di imprese giovanili;
  • promuovere la occupabilità dei giovani;
  • promuovere stili di vita più salutari;
  • migliorare i comportamenti alimentari e ridurre la dipendenza da alcol e droghe;
  • favorire le forme di inclusione sociale in grado di ridurre e prevenire il disagio.

 

Regione Siciliana FARO


2011-2013

 

Il progetto, finanziato attraverso il PO Sicilia FSE 207-2013, ha riguardato la creazione e sperimentazione di un dispositivo di osservazione dei bisogni regionali e di programmazione dell’offerta formativa.
Regione Basilicata Basilicata-net


2009

 

Il servizio ha riguardato la progettazione del portale regionale.

Di seguito i progetti a cui ha partecipato il gruppo professionale Fleurs International:

Committente Titolo e durata Breve descrizione
Regione Campania DEA - Donne, Empowerment e Autoimprenditorialità


2018 – in corso

 

Il Progetto DEA è finalizzato a favorire il processo di emancipazione femminile promuovendo la crescita dell’occupabilità e dell’occupazione delle donne residenti in Regione Campania attraverso la realizzazione sul territorio della Municipalità 2 del Comune di Napoli di un sistema integrato di servizi per l’empowerment femminile.

 

Regione Campania Women@Work


2018 - in corso

 

Il progetto, realizzato nell'ambito dell'avviso pubblico "Accordi Territoriali di Genere" e finanziato con risorse del POR FSE 2014-20, è finalizzato a supportare la conciliazione dei tempi di vita e lavoro delle donne e a promuovere l’occupazione femminile attraverso percorsi di accompagnamento e orientamento al lavoro e alla creazione d'impresa, l’utilizzo del coworking e il superamento degli stereotipi di genere.
Dipartimento della Funzione Pubblica
con supporto del FORMEZ PA
 
RiformAttiva
Metodi e strumenti per l’implementazione e diffusione attiva della riforma della PA



 

 

Il progetto è finalizzato a sostenere l’attuazione della riforma della Pubblica Amministrazione attraverso un percorso condiviso di collaborazione che mette a disposizione delle amministrazioni regionali e locali, soluzioni e modelli relativi alle principali aree di interesse della riforma:
  • semplificazione
  • trasparenza ed accesso civico
  • risorse umane:

o    valutazione delle performance
o    sistemi professionali

 

Università di Bari ECCO
Evaluation Campus & Community



 

Il progetto ECCO – a valere sull’Avviso Pubblico del Dipartimento della Funzione Pubblica  per la presentazione di Progetti Sperimentali e innovativi in materia di Misurazione e Valutazione della Performance – è  un progetto di formazione finalizzato a migliorare l’integrazione del ciclo della performance nella pubblica amministrazione.  ECCO è rivolto agli Organismi Indipendenti di Valutazione, al personale delle Strutture Permanenti di Supporto ed alle Direzioni del Personale delle Amministrazioni pubbliche.

 

 



by Dr. Radut.